Da “Herbarium. I fiori sono rimasti rosa” © Alessandra Calò

“Herbarium. I fiori sono rimasti rosa” La mostra di Alessandra Calò con testo di Azzurra Immediato

Abbiamo già parlato di e con Alessandra Calò in un’intervista esclusiva per Fotografare nel numero di Giugno 2022. Intervista in cui l’artista ci aveva raccontato come nascono le sue opere, fatte di delicate e sottili stratificazioni di emozioni, di ispirazioni letterarie e scientifiche allo stesso tempo, con un sapore di tenera nostalgia verso il passato.

La narrazione letteraria, ci aveva detto Alessandra, è una componente centrale per la sua fotografia, tanto da aver dato vita a Secret Garden, un progetto in cui a ogni ritratto di donna è stata abbinata una scrittrice contemporanea, per dare una voce a ogni immagine. Ogni foto è stata così concepita come un piccolo diario segreto in cui lo spettatore può sbirciare. Oltre a queste piccole narrazioni, si sono accostate alle immagini di donne degli erbari.

La stessa componente letterario-naturalistica si ripropone nella mostra “Herbarium. I fiori sono rimasti rosa”, in cui alle fotografie di Alessandra Calò si accompagna un testo critico di Azzurra Immediato.

L’esposizione inaugura giovedì 15 settembre presso la Maison laviniaturra, il noto atelier-salotto bolognese di moda fondato dalla fashion designer Lavinia Turra.

I diorami fotografici di Alessandra Calò si intrecciano alle creazioni stilistiche dell’atelier intorno al tema della botanica, a seguito dello studio delle collezioni di erbari dei Musei Civici di Reggio Emilia: la Calò insieme ai partecipanti del laboratorio del museo hanno trasformato le erbe spontanee (le cosiddette “erbacce”) in impronte su carta fotografica grazie alla tecnica del fotogramma, la stessa usata da molti artisti delle avanguardie del Novecento come Man Ray. Il risultato è una sovrapposizione di immagini e simboli che rimandano ai concetti di fragilità eumanità, unendo alle forme delle erbe quelle delle mani stesse dei partecipanti.

Accompagna la mostra il testo critico di Azzurra Immediato.

Da questo progetto è nato anche un libro d’artista dal titolo “Herbarium. I fiori sono rimasti rosa” pubblicato da studiofaganel editore.

LA MOSTRA

Herbarium. I fiori sono rimasti rosa di Alessandra Calò

dal 15 settembre al 31 ottobre 2022

Maison laviniaturra – via dei Sabbioni, 9 – Bologna

Inaugurazione: giovedì 15 settembre ore 17:30 

Orario: dal martedì alsabato, dalle 17 alle 19.

Su appuntamento. Per visitare la mostra è necessario telefonare al 320 9188304

https://laviniaturra.it