“NOMADELFIA. Un’oasi di fraternità”

A Modena la mostra diffusa del reportage di Enrico Genovesi 

Dal libro reportage di Enrico Genovesi sulla comunità “Nomadelfia”, di cui abbiamo parlato qui, nasce la mostra di presentazione del volume, a cura di Giovanna Calvenzi.

Nomadelfia è la comunità fondata negli anni Trenta da don Zeno Saltini in provincia di Modena, al fine di dare una casa ai bambini rimasti orfani. 

Durante la guerra don Zeno continuò a svolgere la sua attività di accoglienza e la estese anche a perseguitati politici ed ebrei, divenendo un esempio di resistenza e carità.

Nel 1947 la comunità si spostò in un luogo simbolico: l’ex campo di concentramento di Fossoli, in provincia di Carpi, utilizzato dal 1942 come campo di prigionia, smistamento e transito prima dalla RSI e poi direttamente dalle SS. È qui che don Zeno riedificò la sua comunità e ripartì con la sua missione di pace, proprio da un luogo di morte. E in questo stesso luogo avrà sede la mostra dal 16 settembre al 23 ottobre. 

In seguito la comunità si spostò definitivamente in provincia di Grosseto, dopo che la contessa Giovanna Albertoni Pirelli donò a don Zeno un immenso terreno in Toscana, ma rimane forte il legame e la valenza simbolica del campo di Fossoli.

In “Nomadelfia, un’oasi di fraternità” Enrico Genovesi dipinge un ritratto oggettivo e, al tempo stesso, partecipe della piccola-grande realtà il cui nome è un neologismo modellato dai due termini greci nomos e adelphia, che significa dove la fraternità è legge”. Una realtà con le sue leggi, i suoi princìpi, le sue tradizioni.

La presentazione del libro si terrà sabato 17 settembre alle ore 18:00.

La mostra è inoltre parte integrante di festivalfilosofia, quest’anno caratterizzato dal tema “giustizia”: 

https://www.festivalfilosofia.it/index.php?mod=ff_eventi&id=25138

Nelle stesse date, si affiancherà un percorso espositivo diffuso composto da fotografie dell’archivio storico della comunità di Nomadelfia. Le sedi saranno relative ai luoghi della vita del suo fondatore, don Zeno Saltini: Carpi, Mirandola, San Giacomo Roncole, Nonantola e Modena.

Per il programma completo dell’evento si rimanda al sito ufficiale: 

L’articolo completo sul libro di Enrico Genovesi è stato pubblicato sul numero di Fotografare n. 29, maggio 2022, e sul sito:

LA MOSTRA

NOMADELFIA. Un’oasi di fraternità

Mostra fotografica di Enrico Genovesi

dal 16 settembre al 23 ottobre 2022

ex campo di Fossoli 

via Remesina Esterna, 32 – CARPI (MO)

Orari mostra diffusa:

CARPI – CAMPO DI FOSSOLI 

Orari durante il festivalfilosofia: Venerdì 16 settembre ore 15-19 / Sabato 17 e domenica 18 settembre 10-19. Dopo il festival: domenica e festivi 10-13.00; 15-19 (ingresso gratuito). Feriali solo su prenotazione 

Info: info@fondazionefossoli.it | tel. 059 688483 

CATTEDRALE DI CARPI – SALA DUOMO 

Tutti i giorni: ore 8-12 e 16-19 

Visite sospese durante le celebrazioni liturgiche.

Mggiori info: 059 686278 

CASA DIVINA PROVVIDENZA MAMMA NINA 

Tutti i giorni previo appuntamento 

Info: 059 693271 

DUOMO DI MIRANDOLA 

Tutti i giorni 8-19 

Le visite sono sospese durante le celebrazioni liturgiche.

Info: 0535 21018 

SAN GIACOMO RONCOLE 

Presso gli ambienti della parrocchia 

Sabato e domenica aperto. Nei giorni feriali previo appuntamento 

Info: Sig. Ettore Ori 340 5584397 

NONANTOLA – MUSEO BENEDETTINO E DIOCESANO 

Lunedì: chiuso (apertura su prenotazione esclusivamente dedicata alle visite scolastiche e ai laboratori) 

Martedì-Venerdì 9.30-12.30; Sabato: 9.30-12.30 e 14.30-18 

Domenica: 9.30-12.30 e 14.30-18 

Info: museo@abbazianonantola.it – 059 549025

MODENA – SEMINARIO METROPOLITANO 

Corso Canalchiaro, 149 

Tutti i giorni feriali 9-12.00 / 16-18 

Sabato e domenica su appuntamento. 

Info: 059 217130

TAG