Panasonic Lumix G100

Panasonic Lumix G100, la videofotocamera

Nata per soddisfare le esigenze di vlogger e youtuber, la nuova Panasonic Lumix G100 è lo strumento ideale per il reportage multimediale.

La prendi in mano, dai una scorsa alle caratteristiche, fai qualche domanda e ti trovi nella condizione dei cronisti che, negli anni Trenta, seguivano il caso dello smemorato di Collegno. Bruneri o Cannella il suo nome? Si chiedevano. Fotocamera o videocamera? Possiamo chiosare noi, davanti all’ultima novità di casa Panasonic. Un apparecchio del sistema Micro Quattro Terzi, ottiche intercambiabili, dimensioni compatte, leggero, dall’aspetto di una fotocamera. Poi approfondisci e ti accorgi che è anche una videocamera di alto livello. E cadi nell’incertezza della domanda: Bruneri o Cannella? Fotocamera o video- camera? Incertezza da cui non ti salvano le prime parole con cui te l’hanno presentata:“apparecchio ideale per vlogger e youtuber”.
Tutti sappiamo che il pane quotidiano di queste nuove figure dell’informazione, sia amatoriale sia professionale, è il video. Ma questa, da fuori, ha tutto l’aspetto di una macchina fotografica. Non di una videocamera.

UN NUOVO PARADIGMA

In questi anni in pochi ci hanno fatto caso. Gli apparecchi che, via via, ci venivano proposti, sempre più di rado si potevano inquadrare nelle categorie canoniche di “fotocamera”e“videocamera”. Internet, i social network da parte loro hanno pesantemente contribuito a rimescolare le carte. Non è novità di adesso, con una qualsiasi fotocamera, poter girare video adattissimi ad essere messi in Rete. E non è una novità che per necessità o divertimento, sempre più fotografi si siano dedicati anche al video, sempre più giornalisti abbiano affiancato alla scrittura dei loro reportage, filmati ripresi con semplici fotocamere quando non con uno smartphone. Multimedialità è la parola che definisce questo nuovo paradigma dell’informazione. Possibile grazie ai nuovi strumenti.
Questa Lumix annuncia la nascita ufficiale di un apparecchio che non si può definire se sia dedicato alla ripresa di fotografie o di video. Sarebbe riduttivo perché capace, in egual misura, di realizzare entrambi. Multimediale, allora.

G100 VIDEOCAMERA

Il 4K ormai è di prammatica, anche se non così importante come la pubblicità dei vari costruttori vorrebbe farci credere. Im- portante, invece, è tutta l’offerta tecnica racchiusa, per il video, nel piccolo corpo di questo apparecchio. L’audio, tanto per co- minciare. Il video è fatto di immagini ma anche di una colonna sonora. Altrettanto importante. E se la colonna sonora – per lo più un parlato – è live, tanto meglio. Ancora di più se la registrazione non richiede microfoni esterni che vanificherebbero, in tutto o in parte, la portabilità dell’attrezzatura. Il sistema audio è il Nokia OZO che garantisce una registrazione a 360 gradi. Grazie alla ormai onnipresente applicazione degli algoritmi dell’intelligenza artificiale, il sistema è in grado di …

Articolo estratto dal numero 12 di “Fotografare”, Agosto/Settembre 2020

Vuoi pubblicare le tue fotografie sul sito fotografaremag.it e sulla rivista Fotografare? Hai un portfolio al quale vuoi dare visibilità? Inviaci i tuoi lavori, i migliori saranno recensiti e pubblicati.