Scuole di fotografia una guida per chi si prepara a scegliere

Scuole di fotografia: come scegliere quella giusta

Quali sono? Dove si trovano? Quali corsi propongono? Quanto costano? Quali titoli rilasciano? Una guida per chi si prepara a scegliere una scuola per diventare un professionista nel settore fotografico e dell’immagine. 

Per chi ha cominciato a fare fotografia qualche decennio fa, la scuola “d’eccellenza” che permetteva di diventare fotografi provetti era quasi sempre quella di “tacchi e suole”, soprattutto per chi si occupava di cronaca, reportage e documentazione. Era una scuola che richiedeva buone gambe, prima ancora che occhi efficienti. Chi si occupava di altri generi, invece, doveva sperare di essere accolto nello studio di un fotografo già affermato e prepararsi a una lunga ed estenuante gavetta, prima di spiccare il volo e aprire il proprio atelier. 
Oggi le cose sono cambiate, soprattutto dal digitale in avanti. Gli usi della fotografia si sono moltiplicati, le competenze richieste sono trasversali e di livello sempre più alto e la concorrenza è spietata. Per questo, tacchi e suole – benché sempre di grande utilità – non bastano più per diventare un professionista dello scatto; occorre, invece, una didattica che possa ampliare le conoscenze e, al tempo stesso, sappia promuovere competenze specifiche nel settore scelto, che non contempli solo la tecnica di ripresa ma riguardi aspetti collaterali della professione quali la capacità di autopromuoversi di orientarsi nei nuovi media. Dunque, un’offerta formativa che tenga conto delle tante sfaccettature di ciò che sempre più spesso definiamo “immagine”.
Nel mettere a punto questa indagine abbiamo pensato ai molti giovani – soprattutto neodiplomati – intenzionati a intraprendere un percorso formativo per diventare fotografo o per ricoprire altri ruoli che afferiscono nel mondo dell’immagine, selezionando le scuole di fotografia italiane che erogano corsi di livello medio e alto, tralasciando le tante realtà che, pur valide, propongono corsi e workshop rivolti soprattutto agli appassionati. Abbiamo inviato alle scuole un questionario comune che poi abbiamo analizzato confrontando informazioni e numeri forniti dai singoli referenti. Li riassumiamo in questo articolo sia in forma tabellare, per una più facile consultazione e comparazione, sia in forma testuale. 
La ricerca non è stata facile, soprattutto nel centro-sud Italia, dove il numero delle scuole con le caratteristiche indicate è molto inferiore al nord Italia (…)

La versione completa dell’articolo è disponibile su “Fotografare” #4 Agosto-Settembre 2019