Sara Amodio, Infine, 2019, Still da video, 8’39’’, bn, audio © l’artista
Sara Amodio, Infine, 2019, Still da video, 8’39’’, bn, audio © l’artista

Tutti a Modena per “The Summer Show 2019”: in mostra fino al 21 luglio i progetti degli studenti della Fondazione Modena Arti Visive

Sta per concludersi l’ottava edizione del The Summer Show, la mostra di fine corso degli studenti del Master di Alta Formazione sull’immagine della Fondazione Modena Arti Visive – Fondazione Fotografia, un’importante opportunità di lancio di autori emergenti che si affacciano al mondo della fotografia e dell’Arte Contemporanea.

“Esisto solo quando vengo colpito dal sole” è il titolo di questa edizione di “The Summer Show”, l’appuntamento estivo della Fondazione Modena Arti Visive – Fondazione Fotografia, la scuola di alta formazione considerata  punto di riferimento nel panorama culturale italiano ed europeo. Da anni la Fondazione si dedica alla promozione della fotografia e delle arti visive, offrendo percorsi vari, dal Master Biennale per giovani artisti riconosciuti a livello internazionale fino ai workshop di approfondimento sulle tecniche e sulle sperimentazioni video-fotografiche, vantando collaborazioni con istituzioni, università e accademie in Europa e nel Mondo.
Il Summer Show, giunto alla sua ottava edizione, presenta tra le sale superiori di Palazzo Santa Margherita i progetti artistici degli studenti che terminano il biennio: l’esposizione della sezione “Esisto solo quando vengo colpito dal sole” è accompagnata da un catalogo ideato dai ragazzi stessi come parte integrante del percorso formativo, con un testo che lo scrittore Andrea Parlanti ha creato a partire dalle suggestioni provenienti dalle immagini degli studenti.
Novità di quest’anno sarà l’esposizione di una sezione dedicata ai progetti in corso degli studenti del primo anno: la sezione, intitolata “Mid-Term”, occuperà gli spazi della Chiesa di San Nicolò ad AGO Modena Fabbriche Culturali, per un percorso espositivo inedito e suggestivo.
L’evento estivo della Fondazione si completa con la sezione dal titolo Anamnesi, allestita nella Sala ex cappella di AGO Modena Fabbriche Culturali e dedicata ai progetti realizzati nel corso del Master e frutto di importanti collaborazioni con le istituzioni del territorio. Durante l’ultimo biennio, infatti, sotto la guida del fotografo Mario Cresci gli studenti hanno potuto lavorare negli spazi del Palazzo Ducale di Sassuolo, grazie alla collaborazione con le Gallerie Estensi, e all’interno del complesso di AGO Modena Fabbriche Culturali che ospita parte della mostra.
Il Summer Show rappresenta un’occasione importante per la promozione dei lavori di questi autori emergenti che si affacciano al mondo della fotografia e del video, un’interazione visiva per scoprire su cosa hanno lavorato nel loro periodo di formazione gli studenti della Fondazione Modena Arti Visive, in continuo scambio tra le suggestioni personali degli artisti e la sensibilità dello sguardo dell’osservatore.

LA MOSTRA

THE SUMMER SHOW. Esisto solo quando vengo colpito dal sole
21 giugno – 21 luglio
Modena, FMAV – FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE

Sedi espositive:
Palazzo Santa Margherita, Sale Superiori | Corso Canalgrande 103, Modena
AGO Modena Fabbriche Culturali (Chiesa di San Nicolò, Sala ex cappella) | Viale Jacopo Berengario 20, Largo Porta Sant’Agostino 228, Modena

Orari:
Palazzo Santa Margherita, giovedì-domenica, 17-22
AGO Modena Fabbriche Culturali giovedì-domenica, 17-22
Catalogo Disponibile

Ingresso libero

Info:

Tel. +39 059 2032911 / 2032940 / 2032919

  • Bartolomeo Rossi, Camera mia, 2019 Diapositiva, 3,6×2,4 cm © l’artista
  • Chiara Di Loreto, I am odd, I am new, I wonder if you are to, 2019
  • Emanuela Destefani, 26.03.18, 2018, Gelatin Silverprint, 56×36 cm © l’artista
  • Jacopo Noera, Fine dei giochi, 2019, Video, 11’49’’, bn, no Audio © l’artista
  • Processed withLaura Furlanetto, Trago dentro do meu coracacao todos lugares onde estive, 2019 VSCO with a6 preset
  • Luna Belardo, Untitled, 2019, Gelatin silver, 30 x 40 cm © l’artista
  • Manfredi Zimbardo Tigerman, Parco Enzo ferrari, Modena, 2019, Inkjet print Hahnemühle Photo Rag, 59,4 x 42 cm © l’artista
  • Nicola Biagetti, dalla serie Paesaggi interiori, 2019, Stampa ai sali d’argento, 50×60 cm © l’artista
  • Ornella De Carlo, Covarianza, 2018
  • Ornella De Carlo, Immagini al vento, 2019 Still da video, 30’, colore, no audio © l’artista.jpg
  • Pierpaolo Curini, Hydrargyrum, 2018, libro © l’artista
  • Pierpaolo Curini, Sopporto, 2018
  • Sara Sani, The pillow book series
  • Varvaro Giorgio, Il cortile, 2019, Gelatin silver print, diverse dimensioni, stampe inkjet, 50×40 cm © l’artista